Elezioni regionali, l’ira del governatore Zaia: “Se il governo pensa di lasciarci qui ad aspettare fino ad agosto per la data si sbaglia: le convocheremo noi per la prima data utile, il 20 e 21 settembre”

governatore veneto, luca zaia
“Se il governo pensa di lasciarci qui ad aspettare fino ad agosto per la data delle elezioni regionali si sbaglia: le convocheremo noi per la prima data utile, il 20 e 21 settembre”. Lo ha annunciato il presidente del Veneto, Luca Zaia oggi nel punto stampa. “Peccato che così non si potrà fare l’election day, visto che sembra che il governo voglia andare ad ottobre per le elezioni amministrative. Il problema è che in Parlamento si sta continuando a discutere e non c’è ancora una data”, ha stigmatizzato il presidente della Regione.