La Madre Pinsa premiata per l’impegno civico: assicura il servizio pubblico anche durante il Covid

 

Premio Impegno Civico 2020 Marina di Cerveteri: Luca, Filippo e tutto lo Staff premiati per non aver mai interrotto il servizio pubblico nel corso della pandemia.

 

La Madre Pinsa ottiene un riconoscimento dal Comitato di Zona Cerenova Campo di Mare insieme al Comitato locale per il Controllo del Vicinato e con il Patrocinio dell’Amministrazione comunale del Sindaco di Cerveteri Alessio Pascucci. “Per lo straordinario apporto fornito alla Comunità di Marina di Cerveteri in occasione dell’emergenza sanitaria COVID 19 della Primavera 2020” – si legge sulla targa consegnata nelle mani di Filippo e Luca, giovani ma eccellenti ristoratori del territorio. In effetti, dall’inizio della pandemia e senza soluzione di sorta, l’impegno dello Staff de La Madre Pinsa si è fatto sentire, con una presenza sicura che ha garantito a tante famiglie di non rinunciare al piacere di una cena diversa dal solito, pur costretti tra le mura domestiche dall’emergenza in corso. Così facendo, Luca e Filippo hanno potuto salvaguardare anche qualche posto di lavoro. Un impegno concreto. Uno sforzo che è poi ritornato sotto forma di fiducia della clientela acquisita, visto il successo che sta ricevendo la “pinseria” riuscendo ad animare la piazza centrale di Cerenova per tutti i mesi dell’estate 2020. La Madre Pinsa è tra le oltre cinquanta attività commerciali del territorio che hanno aderito al progetto Baraonda Food, lanciato dal network Baraonda (info su www.baraondafood.it e su www.baraondstudio.it). Con Baraonda Food la Madre Pinsa offre un efficiente servizio delivery (ordinazioni con consegna a domicilio) e take away (ordinazioni da asporto) completamente gratuito. Ordinare è facilissimo perché si può fare direttamente dalle pagine social del locale, oppure sul portale on line di Baraonda Food dove sono presenti tutte le attività aderenti. Inoltre, è possibile anche prenotare un tavolo presso La Madre Pinsa ed evitare di perdere tempo a fare la fila o, peggio ancora, ritrovarsi in un improvviso assembramento sulla porta del locale.

 

La soddisfazione

di Brunella Galati,

vincitrice del premio

“Impegno civico 2020”

Ai nostri microfoni abbiamo intervistato la commerciante Brunella Galati che ha vinto il premio “Impegno civico 2020” insieme al marito Nando. Trofeo consegnato nel corso di una cerimonia ufficiale nella sede del Controllo del vicinato nei giorni scorsi. Brunella è stata premiata dal presidente Enzo Musardo per il suo impegno sociale durante i difficili giorni del lockdown. Brunella e la sia famiglia, infatti, collaborando con alcune associazioni di volontariato, si è recata nelle case delle persone più in difficoltà per consegnare generi alimentari e perfino medicine, svolgendo dunque un compito sociale di altissimo spessore. Un impegno che è stato premiato, così come altri cittadini del territorio, e che il nostro giornale on line ha ritenuto doveroso evidenziare all’attenzione dei lettori.