Segnale Tv: Mediaset risponde al sindaco Pascucci ed effettua un sopralluogo

 

Nei giorni scorsi tecnici specializzati dell’Azienda televisiva MEDIASET dotati di apposito mezzo con strumentazione di alta professionalità hanno effettuato un sopralluogo nel territorio comunale di Cerveteri per eseguire dei rilievi della potenza del segnale televisivo.  Nel mese di agosto avevo inoltrato una lettera ufficiale alle emittenti televisive nazionali mettendo in copia il Ministero dello Sviluppo Economico per rappresentare le numerose segnalazioni della cittadinanza, che in particolar modo nelle ore serali lamentava un segnale disturbato se non addirittura assente nelle proprie abitazioni. Al sopralluogo, oltre ai tecnici dell’Azienda, ha preso parte anche l’Architetto Stefano Manzini dell’Ufficio Urbanistica del Comune di Cerveteri che ha guidato i funzionari nel sopralluogo. In particolar modo l’Azienda si è concentrata in due porzioni di territorio: l’area adiacente il Cimitero vecchio, in quanto rappresentativo della potenza del segnale in tutta la parte abitata di Cerveteri capoluogo, e a Campo di Mare, riferimento della parte bassa della città. In entrambi i casi, il risultato del segnale televisivo di MEDIASET è risultato più che buono o comunque nella norma. I lamentati problemi di ricezione rilevati nelle ore notturne o serali nella zona della Marina, sono dovuti nei fatti alle condizioni di evapotraspirazione dell’acqua di mare che costituisce una barriera fisica all’ottimale propagazione delle onde radiotelevisive. Nella zona delle Due Casette invece, già da un precedente sopralluogo effettuato per i comuni limitrofi, non sono emerse problematiche. Ringrazio il personale dell’Azienda MEDIASET per il pronto e repentino riscontro dato alla nostra nota. L’Architetto Stefano Manzini, che ha partecipato in rappresentanza del nostro Comune, ha potuto constatare personalmente la qualità del sopralluogo effettuato dai tecnici specializzati. Purtroppo, sebbene possa risultare ovviamente sgradevole e fastidioso per chi non riesce a vedere la televisione, alcuni problemi non sono risolvibili in quanto dovuti all’orografia delle singole zone del territorio comunale o alle condizioni atmosferiche e climatiche delle varie zone.  Per quanto possibile, seppur le problematiche del segnale TV non rientrano nelle competenze dirette delle Amministrazioni comunali, continueremo a monitorare la situazione e a portare all’attenzione degli organi competenti le problematiche sollevate dai cittadini”.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Boom di iscrizioni per la terza tappa del campionato regionale di reining che si svolgerà sabato e domenica prossima nel prestigioso Centro Equestre Cassia. Più di 100 cavalieri che si esibiranno al cospetto di giudici rigorosi soprattutto nel controllare che i cavalli non subiscono maltrattamenti Insomma tre giorni di sana competizione nel regno equestre a disposizione della L.R.H.A. F.I.S.E.  da Carmignani Reiners Nepi (VT).