Covid a Cerveteri, chiude la biblioteca comunale

Sarà costretta a chiudere nuovamente i battenti la biblioteca comunale di Cerveteri. A imporlo il nuovo Dpcm firmato dal premier Conte. “Le nuove limitazioni imposte dal DPCM ci costringono purtroppo ad una nuova dolorosa chiusura”, ha detto il sindaco Alessio Pascucci. “Da domani, giovedì 5 novembre fino al 3 dicembre infatti, la Biblioteca comunale (nonostante gli importanti lavori per garantire la sicurezza e il distanziamento interpersonale) sarà chiusa al pubblico”. “Fino a nuova comunicazione dunque, non sarà possibile restituire e prendere in prestito i libri, né ovviamente recarsi in biblioteca per studio o lettura”. “Con l’Assessora alle Politiche Culturali Federica Battafarano, il Dirigente Antonio Lavorato, la Responsabile dell’Ufficio Cultura Isabella Massicci e il personale bibliotecario Elena, Gea e Agostino, che ringrazio per l’eccellente lavoro che sempre svolgono, stiamo già studiando un modo per istituire una modalità che permetta di prendere ugualmente i libri in prestito, ovviamente in completa sicurezza”. “Vi aggiorneremo non appena ci saranno sviluppi”. Per informazioni, Tel.: 0699432856 – e-mail: biblioteca@comune.cerveteri.rm.it – Sempre attivo il portale online: http://opac.regione.lazio.it/SebinaOpac/.do?sysb=ceretano