Calabria, si è dimesso il commissario alla Sanità, Giuseppe Zuccatelli

L'ormai ex commissario alla Sanità della Calabria, Giuseppe Zuccatelli
Il commissario designato in Calabria, Giuseppe Zuccatelli, ha rassegnato in queste ore le dimissioni. A Palazzo Chigi, dove era atteso un Cdm alle 13 sulla manovra, la riunione è slittata. “Sono ore frenetiche, si lavora per uscire dallo stallo”, spiega una fonte di governo. “Zuccatelli è ufficiale si è dimesso. Adesso è il momento di agire, nominare Gino Strada Commissario – scrivono le Sardine su Twitter – Il governo, con il Ministro Speranza si sta per riunire in riunione. La soluzione l’avete da più di una settimana. Non possiamo più permetterci di commettere errori. #GinoStradaCommissario”. “Il ministro mi ha telefonato e non ha avuto bisogno di darmi spiegazioni. Mi ha chiesto di dimettermi ed io l’ho fatto. Non so chi mi sostituirà ma so che mi dimetto da tutti gli incarichi che ho in Calabria”. Lo ha detto l’ormai ex commissario alla sanità in Calabria Giuseppe Zuccatelli. Zuccatelli era commissario anche dell’Azienda ospedaliera di Catanzaro e del Policlinico universitario Mater Domini, sempre a Catanzaro. Incarichi da cui si è dimesso.