Calcio, parla Fonseca: “Non è importante il rinnovo del contratto, con questi giocatori si sta creando un gruppo in vista dei prossimi anni”

L'allenatore della Roma Paulo Fonseca
“Non è importante per me il rinnovo del contratto, ma con questi giocatori si sta creando un grande gruppo di lavoro per la Roma in vista dei prossimi anni”. Lo ha detto Paulo Fonseca alla vigilia del match contro il Benevento. Poi l’allenatore dei giallorossi ha aggiunto: “Il sacrificio e l’atteggiamento di giovedì della squadra mi sono piaciuti. Voglio vedere la stessa mentalità domani”. “In questi diciotto mesi ho percepito sempre una grande crescita nella squadra. E ovviamente sento che oggi siamo molto più forti di quanto lo eravamo quando sono arrivato”. Lo dice Paulo Fonseca in un’intervista a Roma tv. Il tecnico ha poi proseguito: “Siamo un club ambizioso e vogliamo avvicinarci sempre di più alla conquista di un titolo, che non abbiamo conquistato negli ultimi anni. Per me non ci sarebbe piacere maggiore di portare un trofeo ai tifosi della Roma che sono fantastici”. Fondamentale sarà l’equilibrio: “Dobbiamo essere realisti, credo che in questo momento dobbiamo pensare alle prossime partite, che sono molto difficili. In questo momento è impossibile per qualsiasi squadra che gioca in Europa League prevedere chi vincerà la competizione”.