Coronavirus, i dati del Lazio: 1.407 nuovi contagi e 19 decessi. A Roma 700 persone positive al Covid

Un reparto di terapia intensiva per pazienti Covid
Sono 1.407 i nuovi contagi di Coronavirus nel Lazio secondo il bollettino di oggi, 22 marzo. Si registrano altri 19 morti. “Oggi su oltre 9 mila tamponi nel Lazio (-5.490) e oltre 5 mila antigenici per un totale di circa 15 mila test, si registrano 1.407 casi positivi (-386), 19 i decessi (+4) e +576 i guariti. Diminuiscono i casi, mentre aumentano i decessi, i ricoveri e le terapie intensive. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 15%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale è al 9%. I casi a Roma città sono a quota 700”, spiega l’assessore alla Sanità, Alessio D’Amato. “Cauto ottimismo, massima attenzione e un balzo in avanti dei ricoveri”, sono le parole d’ordine per il Lazio. “Avanti tutta con la campagna vaccinale -aggiunge D’Amato-. Da oggi torniamo a 20 mila somministrazioni al giorno”. Nel Lazio sono 48.502 i casi attualmente positivi al Covid-19, di cui 2.678 ricoverati, 341 in terapia intensiva e 45.483 in isolamento domiciliare. Dall’inizio dell’epidemia i guariti sono in totale 214.853, i decessi 6.374 e il totale dei casi esaminati è pari a 269.729, secondo il bollettino aggiornato della Regione.