Nel Lazio a mezzanotte si aprirà il servizio di prenotazione del vaccino anti-covid “per la fascia di età compresa tra i 50 e i 59 anni

Le vaccinazioni nel Lazio
Nel Lazio “stanotte a mezzanotte si aprirà il servizio di prenotazione” del vaccino anti-covid “per la fascia di età compresa tra i 50 e i 59 anni con esenzioni per patologie (comorbidità)”. “La platea interessata è di oltre 180mila utenti assistiti. Inizia così nel Lazio la Fase 4 prevista dal Piano nazionale e si proseguirà nelle prossime settimane sempre per fasce di età e per le patologie”, afferma l’assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato.