Coronavirus, nel Lazio 1.063 nuovi contagi e 17 morti. A Roma 500 persone positive in più

Un reparto di terapia intensiva Covid
Sono 1.063 i nuovi contagi da Coronavirus nel Lazio secondo il bollettino di oggi, 7 maggio. Nella tabella si fa riferimento ad altri 17 morti. Nelle ultime 24 ore sono stati fatti oltre 36mila test nel Lazio di cui 20mila antigenici. I guariti sono stati 1.277 da ieri. “Aumentano i casi e le terapie intensive, mentre si dimezzano i decessi e calano i ricoveri. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 6%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende al 2%. I casi a Roma città sono a quota 500. Lieve aumento del valore Rt, ma valutazione del rischio bassa. L’incidenza settimanale sotto la media italiana” dice l’assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato, che esorta a “rivedere il peso del coefficiente Rt o presto tutta Italia andrà in arancione, nonostante l’incidenza in calo”. “Nel Lazio un terzo degli utenti della popolazione target (dai 18 anni in su – dato Istat) ha già ricevuto la prima dose di vaccino”, sottolinea D’Amato, mentre “il 15% ha già completato il percorso vaccinale”. Oggi nel Lazio è stata “superata la quota delle 2 milioni e 220mila somministrazioni” di vaccino anti-Covid, “e sono oltre 700mila le persone che hanno completato il ciclo vaccinale”. L’assessore ricorda che “da questa sera a mezzanotte è attiva la prenotazione per le età 55-54 anni, ovvero i nati nel 1966 e 1967”. Nel dettaglio, nella Asl Roma 1 sono 150 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso con patologie. Nella Asl Roma 2 sono 275 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano quattro decessi con patologie. Nella Asl Roma 3 sono 95 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano quattro decessi con patologie. Nella Asl Roma 4 sono 60 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. E ancora: nella Asl Roma 5 sono 87 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso con patologie. Nella Asl Roma 6 sono 110 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano due decessi con patologie. Nelle province si registrano 286 casi e sono cinque i decessi nelle ultime 24h. Nella Asl di Latina sono 182 i nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano due decessi di 61 e 79 anni con patologie. Nella Asl di Frosinone si registrano 55 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio, contatti di un caso già noto o con link familiare. Si registrano tre decessi di 67, 82 e 84 anni con patologie. Nella Asl di Viterbo si registrano 34 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Nella Asl di Rieti si registrano 15 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto.