Brescia, la città ricorda il dramma della strage fascista in Piazza della Loggia del 28 maggio 1974

I cadaveri in piazza della Loggia a Brescia: era il 28 maggio del 1974
 Alle 10 e 12, otto rintocchi delle campane in Piazza della Loggia, e un successivo lungo e commosso applauso, hanno ricordato le vittime della strage di matrice fascista del 28 maggio 1974 a Brescia. È iniziata così la giornata di commemorazione del 47esimo anniversario della Strage di Piazza della Loggia. Davanti alla stele che ricorda le otto vittime sono sfilate delegazioni e cittadini che hanno depositato corone di fiori. Poi è previsto un convegno al quale parteciperà, solamente in streaming, il ministro della Giustizia Marta Cartabia.