Campo di Mare: musica e amicizia in ricordo di Bricchio, Fabrizio Frosi

Musica, amicizia, lacrime e anche qualche risata. Così gli amici, i parenti, e i tanti che in questi anni hanno avuto la possibilità di conoscerlo, hanno voluto ricordare e onorare Fabrizio Frosi: per tutti Bricchio. In tanti hanno partecipato questo pomeriggio alla commemorazione a Campo di Mare. Tanti amici, musicisti, conoscenti e avventori del suo live-club di Cerveteri, il Blues Open si sono ritrovati sulla spiaggia a Campo di Mare per celebrarlo come lui forse avrebbe voluto: con la musica e in amicizia. Un tributo musicale da parte di chi, in questi 40 anni di musica fatta nei locali e nelle strade non solo di Cerveteri o d’Italia ma un po’ di tutto il mondo, ha suonato al suo fianco. Un piccolo omaggio a chi oggi, se fosse stato presente anche fisicamente e non solo con lo spirito, sarebbe stato in prima fila a godersi lo spettacolo, o forse anche sul palco a riempire l’aria con le note della sua armonica. Sobrietà e amicizia, qualche risata, qualche lacrima, ma soprattutto i sentimenti veicolati dalla musica. Con un ringraziamento dovuto a Bricchio, animatore culturale, mecenate, o semplicemente profondo amante delle musica. Un uomo che con tanta energia si era sempre prodigato per tanti anni nell’aprire il palco del suo locale a chi la musica la ama, la rispetta e la vuole fare conoscere agli altri. Il vuoto incommensurabile, purtroppo, in questa giornata, è il silenzio dell’armonica di Bricchio.