Tragedia nel padovano: un padre ha ucciso la figlia nel giorno del suo compleanno e poi si è suicidato

Tragedia nel padovano. Un padre ha ucciso la figlia nel giorno del suo compleanno nella sua casa a Sarmeola di Rubano e poi si è sparato, morendo. Dopo un litigio tra i due, la donna ha cercato di fuggire, ma l’uomo l’ha rincorsa, e l’ha uccisa esplodendole contro alcuni colpi di pistola davanti al cancello dell’abitazione e poi si è suicidato. Entrambi i cadaveri sono stati trovati sulla strada da alcuni parenti che stavano andando nella casa per festeggiare il compleanno della donna. Sul posto i carabinieri del Nucleo investigativo di Padova e quelli della Stazione locale dei carabinieri.