Vicenda Denise Pipitone, la Procura di Marsala chiede l’archiviazione per Anna Corona

La piccola Denise Pipitone
Non finisce qui…”. E’ il post di Piera Maggio, la mamma della piccola Denise Pipitone, sparita nel nulla il primo settembre del 2004 da Mazara del Vallo, in provincia di Trapani. Lo sfogo su Facebook per chiedere “giustizia” per sua figlia, dopo la richiesta di archiviazione, avanzata dalla Procura di Marsala per Anna Corona. La donna è la madre di Jessica Pulizzi, sorellastra della bambina, già processata e assolta per il sequestro della piccola. L’archiviazione è stata chiesta, come ha rilevato la trasmissione Ore 14 di Rai2, anche per Giuseppe Della Chiave, che lo zio Battista aveva testimoniato essere con la piccola Denise il giorno della sparizione. “Sulla scelta della Procura della Repubblica di Marsala di avanzare richiesta di archiviazione – dicono mamma Piera e Pietro Pulizzi, papà della bimba – non abbiamo nessun commento da fare, attenderemo di acquisire l’intero fascicolo per analizzarlo e prendere le decisioni che il codice di procedura prevede”.