Lotta al tumore al pancreas: il Castello di Santa Severa si illumina di viola

Giovedì 18 novembre si rinnova anche quest’anno la campagna di sensibilizzazione sul tumore al pancreas promossa dall’Associazione Nastro Viola e   il Castello di Santa Severa, spazio della Regione Lazio, gestito dalla società regionale LAZIOcrea in collaborazione con il Comune di Santa Marinella, aderisce alla campagna illuminando di viola l’antica fortezza, con luci posizionate sulle mura sia interne che esterne del Castello e visibili anche dal mare.  Attraverso la campagna di sensibilizzazione Facciamo Luce sul Tumore al Pancreas – che nel 2020 è arrivata a illuminare di viola oltre 150 simboli delle città italiane – l’Associazione Nastro Viola vuole anche quest’anno canalizzare l’attenzione pubblica e delle Istituzioni sulle criticità legate a questa malattia e, allo stesso tempo, divulgare informazioni su sintomi e fattori di rischio. La Giornata Mondiale sul tumore al pancreas è stata istituita dalla World Pancreatic Cancer Coalition che coinvolge oltre 95 organizzazioni provenienti da 35 Paesi. Tante saranno le iniziative organizzate nel mese di Novembre e, in particolare, in occasione della Giornata Mondiale sul Tumore al Pancreas. In tutto il mondo, edifici e luoghi simbolici si illumineranno di viola, dalle Cascate del Niagara, sull’Opera House di Sidney, a Trafalgar Square a Londra e la Skyline di Chicago. Slogan della Giornata Mondiale è “It’s About Time”, è arrivato il momento. E’ l’occasione per diffondere informazioni e chiedere alle Istituzioni maggiori fondi per la ricerca per una neoplasia che si stima colpisca in media ogni giorno 1358 persone in tutto il mondo. Le foto con il Castello illuminato di viola possono essere postate sulle pagine social con l’hastag #facciamolucesultumorealpancreas.