Via al restyling dello skate park di Marina di San Nicola

Sono partiti i lavori per il restyling dello skate park di Marina di San Nicola, adiacente il campo di calcio da poco affidato al Gabbiano e tornato operativo. Nelle settimane scorse l’amministrazione comunale aveva già effettuato un sopralluogo alla presenza anche delle associazioni sportive, e dopo lo stanziamento in bilancio di 15mila euro per il suo restyling, proprio questa mattina sono partiti i lavori di restyling. “Abbiamo cominciato con lo sfalcio dell’erba – ha spiegato il sindaco Alessandro Grando – e proseguiremo con la recinzione dell’area, una nuova illuminazione e delle nuove rampe che saranno realizzate in cemento armato così da farle durare nel tempo”. Obiettivo dell’amministrazione è quello, anche, di ampliare la struttura in futuro così da “renderla attrattiva anche per competizioni, perché no – ha spiegato ancora Grando – a livello nazionale”. I lavori, salvo condizioni meteo avverse, dovrebbero essere ultimati entro 30 giorni. Il 2022 dunque potrebbe aprirsi con un nuovo taglio del nastro. Soddisfatto anche la Feroci Asd pronta a iniziare non solo gli allenamenti ma a dare il via alle competizioni. “Per noi – ha spiegato infatti Feroci – è importante far crescere questo sport con nuove gare e contest, soprattutto ora che lo skate è entrato anche alle Olimpiadi”.