Scalda i motori la Festa dell’Olio Nuovo

Torna l’appuntamento con la Festa dell’Olio Nuovo Cerveteri. L’appuntamento con la dodicesima edizione, sabato 4 e domenica 5 dicembre. Si parte il 4 dicembre alle 14.30 con l’inaugurazione della Festa alla presenza delle autorità comunale e del parroco della Chiesa Santa Maria. Subito dopo al via con l’apertura degli stand dei produttori di olio e degli espositori dell’artigianato locale. Alle 15 si proseguirà con le tecniche di potatura a vaso policonico (dimostrazione a cura del tecnico potatore Tullio Ricci). Si proseguirà poi il 5 dicembre questa volta a partire dalle 9.30 con l’apertura delle stand. Durante la giornata al via anche l’esposizione delle auto d’epoca del Club Vecchi 4 Tempi e vespe d’epoca del Vespa Club Cerveteri. La manifestazione si svolgerà nel rispetto delle norme anti covid-19. Nell’ambito della manifestazione sarà obbligatorio indossare la mascherina e dovrà essere rispettato il distanziamento. Per quanto riguarda invece l’accesso a Sala Ruspoli per gli eventi programmati all’interno, sarà necessario esibire il green pass.
AGGIORNAMENTO del 1.12.2021 ore 18.59

A tutto gas con le auto e le vespe d’epoca

Motori d’epoca alla Festa dell’Olio Nuovo di Cerveteri. Domenica 5 dicembre alle ore 10:20 nel Centro Storico un appuntamento imperdibile per tutti gli appassionati del genere. Tra stand con le migliori eccellenze olearie, artigianato e convegni con esperti professionisti del mondo dell’olivicoltura, in programma una meravigliosa esposizione di auto e di vespe d’epoca, a cura del Club Vecchi 4 Tempi e del Vespa Club Cerveteri. “Come di consueto – dichiara l’Assessore alle Politiche Agricole del Comune di Cerveteri Riccardo Ferri – all’interno del ricco programma della Festa dell’Olio Nuovo, manifestazione che quest’anno giunge alla sua dodicesima edizione, non possono mancare momenti di intrattenimento e più ludici, come appunto quello dell’esposizione di auto e vespe d’epoca, dei veri e propri gioielli del motorismo made in Italy. Lo scorso anno la situazione pandemica ci ha purtroppo costretti a rinunciare ad organizzare la Festa, diventata oramai un appuntamento immancabile del mese di Dicembre a Cerveteri. Quest’anno, nel pieno rispetto delle normative anti-covid vigenti, dopo un lungo e importante lavoro organizzativo, di cui ringrazio l’Associazione Olio E.V.O. siamo pronti a tornare a festeggiare e a promuovere tra cittadini e tantissimi visitatori le eccellenze imprenditoriali olearie del nostro territorio”. Che le ruote siano quattro oppure due, domenica 5 dicembre alla Festa dell’Olio Nuovo, il Club Vecchi 4 Tempi e il Vespa Club Cerveteri regaleranno un momento davvero emozionante. Sarà un po come tornare indietro nel tempo e poter ammirare i mezzi di spostamento di una volta, che hanno segnato un’intera generazione, quelle automobili o quelle vespe, inconfondibili con il loro “borbottare” che sono appartenute ai nostri padri e madri e che hanno rappresentato un cambiamento epocale nel mondo della motoristica tricolore. Tutti gli appuntamenti della Festa dell’Olio Nuovo, come sempre e dunque anche l’esposizione di auto e vespe d’epoca, sono ad ingresso gratuito.

 

AGGIORNAMENTO del 1.12.2021 ore 19.02

Sclerosi multipla: il Natale di Aism alla XII “Festa dell’Olio Nuovo”

Dopo lo stop forzato dello scorso anno dovuto alle note restrizioni legate alla situazione pandemica, i Volontari di Cerveteri saranno operativi con i prodotti solidali dell’Associazione per offrire il proprio contributo alla Ricerca Scientifica sulla Sclerosi Multipla. Sabato 4 dicembre, dalle ore 14:00, in occasione della dodicesima edizione della Festa dell’Olio Nuovo in Piazza Santa Maria a Cerveteri allestiranno un punto di solidarietà dove poter acquistare uno o più prodotti, magnifiche idee regalo ma allo stesso tempo un modo importante per sostenere le attività di ricerca. Anche quest’anno è davvero ricca la scelta dei prodotti solidali. Si parte dal classico dolce del Natale, ovvero il Pandoro e il Panettone, entrambi una Produzione Bonifanti, eccellenza gastronomica totalmente made in Italy dal 1932. Una confezione elegante, in un formato da 500grammi, per un prodotto realizzato con il cuore nel pieno rispetto della ricetta tradizionale di un dolce davvero magico. Il costo è di 10euro per ogni singolo prodotto. Novità assoluta di quest’anno, sono i Bulbi di Tulipano, in una graziosa scatolina da 8 bulbi. Colori assortiti, rosso o arancione. Per ogni scatolina, il contributo minimo è di 5euro. Altro prodotto, sono i Torroncini di AISM, 12 torroncini morbidi con miele e frutta secca in tre versioni: naturali, ricoperti al cioccolato fondente e al pistacchio. I Torroncini assortiti Giotto sono doppiamente buoni, perché prodotti nella pasticceria del carcere di Padova all’interno di un progetto che dà a tante persone la possibilità di cambiare, ogni giorno, insieme. Per ogni scatola di Torroncini, davvero speciali, il contributo è di 10euro. A grande richiesta torna anche il kit “coccole per le mani”, in una elegante e graziosa confezione natalizia, con crema per le mani e lima abbinata. Costo 6euro. “Anche quest’anno, grazie alla generosità, sensibilità e l’affetto di tantissime persone abbiamo già raccolto molti fondi in favore della Ricerca Scientifica. Amici, commercianti, Istituzioni cittadini e dipendenti comunali non hanno fatto mancare il loro sostegno, permettendoci di superare già gli 850euro – spiegano i Volontari AISM – grazie alla disponibilità degli organizzatori della Festa dell’Olio Nuovo, che ringraziamo per averci dato anche quest’anno immediata disponibilità e accoglienza, allestiremo il nostro stand solidale all’interno della festa e come sempre auspichiamo una risposta importante da parte dei tanti visitatori e cittadini, sempre sensibili e attenti alle campagne di AISM a sostegno della Ricerca Scientifica sulla Sclerosi Multipla. Come di consueto, al termine della campagna pubblicheremo sui social e invieremo alla stampa locale, copia del bonifico che effettueremo in favore dell’Associazione con i fondi raccolti”. “Anche quest’anno – concludono i Volontari AISM – vi aspettiamo per sostenere insieme la Ricerca Scientifica. Come diciamo sempre, la Ricerca Scientifica è vita. Insieme, siamo più forti. Coloriamo di solidarietà il Natale 2021”.