The Upshift Movement: “Il pianeta ha bisogno di un’umanità più consapevole e responsabile”

Il filosofo Ervin László
di Manuela Biancospino
Ervin László e il László Institute of New Paradigm Research in collaborazione con New Europeans International hanno lanciato un progetto internazionale e interculturale chiamato “The Upshift Movement”, il cui scopo è stimolare le conversazioni sul nostro futuro comune, mobilitare l’attivismo dei cittadini e curare i traumi causati dal Covid-19 e dalla guerra in Europa. “Ora è il momento di cambiare il mondo, ora che emergiamo dalle crisi innescate da un virus aggressivo, da un leader politico aggressivo e dall’irresponsabile devastazione dell’ecologia del pianeta. Sono crisi che scuotono l’umanità e aprono la strada a un mondo nuovo” – afferma Ervin László, filosofo di fama internazionale considerato il fondatore della teoria dei sistemi e due volte candidato al premio Nobel per la pace. Aiutare gli esseri umani a mobilitare le loro forze per affrontare questa sfida epocale è l’obiettivo e la missione di “The Upshift Movement”. La crisi non è solo pericolo è anche opportunità. Dobbiamo mobilitare i nostri poteri di intuizione e determinazione per rispondere a questa sfida. L’obiettivo fondamentale e la missione storica del Movimento è creare la massa critica che renda il nostro emergere dal profondo della crisi il primo passo verso l’inizio di un vero e duraturo cambiamento dell’umanità. Il principio operativo è che un mondo migliore si costruisce quando le persone cercano modi più saggi di vivere ed agire, e ciò accade quando questi modi non sono prescritti da un’autorità esterna ma provengono dal loro cuore e dalla loro ispirazione. Per questo motivo si è svolto a Roma al Bibiothé, l’incontro inaugurale del Rome Upshift Forum. Presenti, Lord Andrew Stone, ex CEO di Marks and Spencers che ha introdotto una discussione su come l’amore può cambiare il mondo. “C’è un problema nel mondo di oggi che non può essere risolto con il potere dell’amore?” ha affermato Roger Casale, Segretario Generale di The New Europeans Aisbl. Per amore incondizionato, László intende il rispetto per se stessi, per gli altri e per il nostro mondo, uno slancio insito in ogni essere umano e l’unico potere che può rendere sostenibile la vita sul nostro pianeta. Si è parlato di iniziative civiche locali come Retake Roma, un movimento di membri della comunità che collaborano per promuovere la bellezza, la  vivibilità e la rigenerazione di Roma. Lo scopo del Rome Upshift Forum è quello di creare uno spazio sicuro in cui individui e organizzazioni possano riunirsi per condividere le proprie idee ed esperienze per una vita più equilibrata e sostenibile. Il forum farà parte di una rete globale di iniziative simili, che costituiranno il World Upshift Movement. Un invito rivolto alle persone consapevoli e responsabili affinchè riescano a scoprire e ad abbracciare i modi più saggi in cui tutte le persone della famiglia umana possano vivere in armonia su questo meraviglioso pianeta.