COMMERCIANTE”PUSHER”SPACCIAVA ALL’ESTERNO DELLA SUA ATTIVITA’: ARRESTATO

con l’accusa di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. L’uomo, ieri sera, è stato sorpreso dai militari dell’Arma in circonvallazione Casilina, all’esterno del suo negozio mentre vendeva dosi di cocaina e hashish ad un giovane acquirente che è stato identificato e segnalato al competente U.T.G. in qualità di assuntore abituale di sostanze stupefacenti. Il commerciante pusher invece a seguito di perquisizione personale e domiciliare è stato trovato impossesso di numerose dosi di stupefacente, oltre al materiale per il confezionamento e a 400 euro in denaro contante probabile provento della pregressa attività illecita, tutto sottoposto a sequestro. L’uomo, dopo l’arresto, è stato accompagnato in caserma dove si trova a disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa del rito direttissimo.