SANTA MARINELLA, VERSO LA CONCLUSIONE IL PROGETTO SCUOLAMBIENTE “LA SCUOLA IN CAMPAGNA”

I laboratori pratici di orticultura, iniziati a febbraio e terminati in questa settimana di marzo, a cura della presidente Beatrice Cantieri coadiuvata da Chiara Ferraro coordinatrice del Forum Giovani, hanno reso più facile l’apprendimento della stagionalità e delle sue dinamiche oltre che tempistiche, per far comprendere meglio tale produzione. Si è parlato della semina in semenzaio, secondo le diverse stagioni ed il travaso delle piantine ormai cresciute in terra, prendendo spunto da alcune piantine di insalata appena nate. Poi si è parlato del risveglio di alcuni tipi di piante dopo il periodo dormiente invernale e la necessità di accudire questo momento. Quindi, come esempio pratico, si è provveduto ad effettuare il travaso di erbe aromatiche e fragole in vasi nuovi più capienti con terra nuova. Insomma “un orto in classe” con tutte le raccomandazioni del caso, essendo la scuola un luogo in cui, esistendo riscaldamenti e giorni di chiusura scolastica, presenta dei punti nevralgici e delicati di osservazione per la stessa riuscita. A maggio si concluderà questa impresa, portando le piante così curate e preservate, all’uscita presso il Centro La Rosa Bianca a Cerveteri dove , dopo un ulteriore lezioncina sull’orto, verranno messe a dimora nel terreno del centro stesso. Si ringraziano le insegnanti per l’attenzione collaborativa e speriamo che i ragazzi sappiano portare a termine il compito loro assegnato.