TOPO D’APPARTAMENTO SORPRESO IN FLAGRANZA DI REATO

Il 57enne, probabilmente in compagnia di un altro complice riuscito a fuggire, aveva danneggiato la serratura della porta d’ingresso dell’appartamento, riuscendo ad introdursi all’interno. Sfortunatamente per lui però un condomino ha udito il trambusto ed ha chiamato il 112. I Carabinieri arrivati sul posto, dopo pochi minuti, hanno bloccato l’uomo ancora all’interno dell’appartamento ed hanno recuperato l’intera refurtiva, sequestrando gli arnesi utilizzati per scassinare la porta. L’uomo è stato portato in caserma in attesa di essere giudicato con il rito direttissimo.