martedì, Aprile 23, 2024

“Tra le vie di Aprilia il Latium”: la Regione Lazio finanzia il progetto del Centro Commerciale Naturale

Aprilia – La Regione Lazio ha reso nota, come annunciato, l’entità dei nuovi fondi relativi al bando a sostegno delle reti di imprese commerciali, stanziando altri 3 milioni e mezzo di euro e così finanziando altri 34 progetti che lo scorso luglio erano stati dichiarati ammissibili ma non finanziabili immediatamente per esaurimento delle risorse economiche disponibili.
La Regione Lazio ha stanziato ulteriori 3 milioni e mezzo di euro destinati a 34 progetti tra i quali rientra anche il Centro Commerciale Naturale “Tra le vie di Aprilia in Latium”. La proposta per questa realizzazione è stata avanzata dal comune su impulso di 55 soggetti privati tra commercianti e artigiani. Oltre a creare risorse utili per la manutenzione e l’arredo urbano, per segnaletica turistica e commerciale, marchio d’area e materiale informativo, e per la realizzazione di un portale web dedicato, il progetto rappresenta uno step di consolidamento del brand territoriale “Aprilia in Latium”. Questo avrà l’obiettivo ci creare un’identità caratteristica del centro urbano, delimitarne un perimetro riconoscibile per la passeggiata commerciale. Ciò al fine di sostenere il piccolo commercio al dettaglio, che più soffre la crisi ma che riveste un ruolo fondamentale per la comunità locale in termini sia economici ed occupazionali che sociali, favorendo esso la frequentazione del centro urbano e integrando la funzione commerciale con quella culturale. Contestualmente alla notizia di finanziamento del progetto dalla Regione Lazio il Sindaco Antonio Terra e l’Assessore alle Attività Produttive Vittorio Marchitti hanno voluto esprimere un ringraziamento ai commercianti che hanno creduto nell’opportunità del bando, facendo rete e scommettendo sul rilancio del centro urbano di Aprilia.

Redazione
Redazione
La nostra linea editoriale è fatta di format innovativi con contenuti che spaziano dalla politica allo sport, dalla medicina allo spettacolo.

Articoli correlati

Ultimi articoli