Free Porn
xbporn
venerdì, Luglio 19, 2024

Mariglianella (Napoli), il papà di Antonio Di Maio ha fatto abbattere i tre manifatti abusivi in un suo terreno

Sono stati abbattuti i tre manufatti abusivi realizzati nel terreno di Mariglianella (Napoli) di proprietà di Antonio Di Maio, padre del vicepremier Luigi Di Maio. L’abbattimento è avvenuto a spese dello stesso Antonio Di Maio, che ha così ottemperato all’ordinanza emessa dal Comune di Mariglianella a inizio gennaio che dava 90 giorni di tempo per l’abbattimento dei manufatti risultati abusivi. L’avvenuto abbattimento, fa sapere il sindaco di Mariglianella Felice Di Maiolo, è stato comunicato alcuni giorni fa. Un quarto manufatto presente nel terreno di proprietà di Antonio Di Maio e della sorella è risultato antecedente al 1967, quando cioè non erano ancora richiesti titoli per costruire. Il sopralluogo della Polizia municipale di Mariglianella era scattato lo scorso novembre a seguito di una inchiesta giornalistica.
Redazione
Redazione
La nostra linea editoriale è fatta di format innovativi con contenuti che spaziano dalla politica allo sport, dalla medicina allo spettacolo.

Articoli correlati

Ultimi articoli