Manchester: ferite a colpi di coltello cinque persone in un centro commerciale. Indaga l’antiterrorismo: arrestato l’aggressore

Sono state affidate all’antiterrorismo, oltre che alla polizia locale, le indagini sull’accoltellamento di almeno 5 persone avvenuto stamattina presso un centro commerciale di Manchester, in Inghilterra. Lo riferiscono i media britannici. Il sospetto aggressore è un uomo sui 40 anni, che è stato arrestato. Diversi testimoni stanno raccontando di scene di paura, testimoniate anche da alcuni video, e di un attacco condotto coltello alla mano contro persone e clienti scelti apparentemente a caso. Ecco la dinamica dei fatti.  Accoltellamento a Machester presso un centro commerciale: sono almeno cinque le persone ferite. Le indagini sono state affidate all’antiterrorismo, oltre che alla polizia locale. Il sospetto aggressore è un uomo sui 40 anni, che è stato arrestato. Diversi testimoni raccontano di scene di paura, testimoniate anche da alcuni video, e di un attacco condotto coltello alla mano contro persone e clienti scelti apparentemente a caso. Secondo le prime informazioni, non si registrano morti. Gli agenti hanno bloccato il sospetto con la scarica elettrica di un taser. Nella zona, transennata, sono intervenute diverse pattuglie e alcune ambulanze. Fermato temporaneamente anche il transito dei tram all’altezza della centrale Exchange Square, stando a quanto aggiunge la Bbc.