Usa, il presidente Trump indagato dalla procura di Manhattan: deve consegnare le dichiarazioni fiscali e aziendali

Nuovi guai giudiziari per il presidente Usa Donald Trump
Nuovo duro colpo alla credibilità dell’inquilino della Casa Bianca. Depositando nuovi atti per sollecitare Donald Trump a consegnare le dichiarazioni fiscali personali e aziendali degli ultimi otto anni, la procura di Manhattan ha lasciato intendere che sta indagando il presidente e la sua per una possibile frode bancaria e assicurativa. Lo scrive il New York Times. L’ufficio dell’attorney Cyrus Vance non ha identificato direttamente il focus dell’inchiesta ma ha scritto che “indiscusse” notizie di stampa dello scorso anno chiariscono che la procura ha una base legale per chiedere quei documenti.