Giustizia, parla Luca Palamara: “Non ho mai stipulato alcun accordo con Luca Lotti per scegliere un procuratore che lo agevolasse nelle sue vicende processuali”

Luca Palamara e Luca Lotti
“Non ho mai stipulato alcun accordo con Luca Lotti per scegliere un procuratore che lo agevolasse nelle sue vicende processuali”. Lo ha detto Luca Palamara davanti al collegio della sezione disciplinare del Consiglio superiore della magistratura, nel corso dell’udienza del procedimento a suo carico, rispondendo alle domande della procura generale della Cassazione. “Non ho mai barattato la mia funzione, non ho mai barattato la nomina del procuratore di Roma per fare un favore a Lotti”, ha ribadito Palamara, ricordando che con l’ex sottosegretario alla presidenza del Consiglio aveva “un rapporto di frequentazione pregresso”. Lotti, ha chiarito, “non c’entra con gli accordi per la Procura di Roma, è estraneo a qualsiasi forma di accordo”.