Ladispoli: Francesca Lazzeri lascia Fratelli d’Italia

Riceviamo e pubblichiamo: “Con grande dispiacere oggi chiudo una porta. Purtroppo le vicende locali che ormai tutti conoscono e che hanno visto salire, a Ladispoli, Fratelli d’Italia alla ribalta mediatica non per l’impegno ed i risultati raggiunti per il bene della Collettività, ma per tutt’altro, non rientrano nel mio stile. Sono abituata a lavorare, a metterci la faccia, ad impegnarmi a portare a casa risultati. Ebbene, tutto questo oggi sembra essere passato in secondo piano, e soprattutto la situazione si è spinta su un punto di non ritorno. Ognuno è libero di esprimersi come crede, ma non posso permettere che il mio lavoro ed il mio impegno vengano messi in ridicolo per il comportamento di alcuni. Quindi con enorme rammarico lascio il gruppo di Fratelli d’Italia, con il quale ho condiviso un lungo percorso personale. Di questa decisione ho già informato i vertici nazionali del partito, con i quali sono stata in continuo dialogo, rappresentando con preoccupazione giorno dopo giorno, settimana dopo settimana, lo status quo. Purtroppo non è stato sufficiente per evitare che si arrivasse alla situazione attuale, col senno di poi ognuno, in base al proprio ruolo ricoperto, si prenderà le proprie responsabilità. Ringrazio il Vice Presidente della Camera, On. Fabio Rampelli, con il quale mi lega un profondo rapporto di amicizia e stima, ed il capogruppo regionale On. Fabrizio Ghera per la disponibilità dimostrata nel cercare di risolvere questa spiacevole situazione. Sono grata della fiducia già accordatami dal Sindaco Alessandro Grando che mi permetterà di continuare a lavorare per il Commercio e le Attività Produttive in un momento storico delicatissimo, essendo voci fondamentali nell’economia della nostra Città”. Così in una nota di Francesca Lazzeri, assessore alle Attività Produttive.