Coronavirus, migliora l’indice Rt: il Lazio potrebbe diventare arancione dal 29 marzo

L'assessore regionale alla Sanità del Lazio, Alessio D'Amato
Lazio zona arancione nella settimana di Pasqua. La regione ha migliorato il suo Rt e, scaduti i 15 giorni di zona rossa, da lunedì 29 marzo potrebbe tornare nella fascia intermedia di rischio Covid. Potrebbero essere ancora in zona rossa, invece, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna, Piemonte, Marche, Lombardia, Campania, Trento, Puglia, Valle D’Aosta e Veneto. Va ricordato che, come stabilito nell’ultimo decreto, dal 3 al 5 aprile tutta l’Italia sarà in ogni caso zona rossa per contenere gli spostamenti e i rischi di contagio a Pasqua. Fino al 6 aprile non sono previste regioni in zona gialla.