Coronavirus, il bollettino del 10 aprile: 344 morti. Positivi: 533.085. Dimessi: 20.483. Nuovi contagi: 17.567. Pazienti in terapia intensiva: 3.588 (-15)

La tabella Covid del 10 aprile
Sono 17.567 i contagi da coronavirus in Italia oggi, 10 aprile, secondo i dati Regione per Regione nel bollettino della Protezione Civile. Registrati anche 344 morti. Sono 320.892 i tamponi e il tasso di positività è al 5,4%.
CAMPANIA – Sono 2.069 i nuovi contagi di Coronavirus in Campania secondo i dati del bollettino di oggi, 10 aprile. Si registrano altri 13 morti. Da ieri sono stati processati 20.467 tamponi molecolari. Dei 13 nuovi decessi, 10 sono avvenuti nelle ultime 48 ore e 3 in precedenza. Il totale dei decessi in Campania da inizio pandemia è 5.747. Sono 1.916 i nuovi guariti, con il totale che sale a 258.061. In Campania sono 141 i pazienti Covid ricoverati in terapia intensiva, 1.555 quelli ricoverati in reparti di degenza. Complessivamente nella regione sono stati vaccinati con la prima dose 771.170 cittadini. Di questi 285.050 hanno ricevuto la seconda dose. Le somministrazioni effettuate sono state, in totale, 1.056.220.
PIEMONTE – Sono 1.267 i nuovi contagi da Coronavirus in Piemonte secondo il bollettino di oggi, 10 aprile. Nella tabella si fa riferimento ad altri 22 morti. La percentuale di positività è pari al 4,4% dei 28.927 tamponi eseguiti, di cui 19.183 antigenici. I ricoverati in terapia intensiva sono 324, cinque in meno rispetto a ieri. I ricoverati non in terapia intensiva sono 3.633, 73 in meno rispetto a ieri. Le persone in isolamento domiciliare sono 24.716. Da inizio pandemia sono stati 10.647 i morti per il Covid nella Regione.
VALLE D’AOSTA – Nessun decesso e 78 nuovi casi positivi al Covid 19 in Valle d’Aosta, che portano il totale delle persone colpite dal virus da inizio epidemia a 10.013. I casi positivi attuali sono 1.142 (+15 rispetto a ieri) di cui 65 ricoverati in ospedale, 12 in terapia intensiva e 1.065 in isolamento domiciliare. I dati sono contenuti nel bollettino di aggiornamento sanitario della Regione. I guariti salgono a 8.435 (+ 63 rispetto a ieri), i tamponi fino ad oggi effettuati sono 102.897 (+726), di cui 18.710 processati con test antigenico rapido. I decessi di persone risultate positive al virus in Valle d’Aosta sono complessivamente 436 da inizio pandemia.
SARDEGNA – Salgono ancora i contagi in Sardegna, 425 nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale. I tamponi in più eseguiti sono stati 5.804, si registrano due nuovi decessi. Aumentano i ricoveri nelle terapie intensive, oggi 55 (+5), sono 323 i pazienti ricoverati (+2). Le persone in isolamento domiciliare sono 16.416, 90 quelle in più guarite. Dei 48.740 casi positivi complessivamente accertati, 12.431 (+147) sono stati rilevati nella Città Metropolitana di Cagliari, 7.454 (+39) nel Sud Sardegna, 4.190 (+43) a Oristano, 9.649 (+87) a Nuoro, 15.016 (+109) a Sassari.
FRIULI VENEZIA GIULIA – Oggi in Friuli Venezia Giulia su 6.505 tamponi molecolari sono stati rilevati 308 nuovi contagi con una percentuale di positività del 4,73%. Sono inoltre 1.166 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 84 casi (7,20%). I decessi registrati sono 9, a cui se ne aggiungono 3 pregressi; i ricoveri nelle terapie scendono a 75, così come quelli negli altri reparti che calano a 516.Lo comunica il vicegovernatore con delega alla Salute, Riccardo Riccardi. I decessi complessivamente ammontano a 3.494, con la seguente suddivisione territoriale: 739 a Trieste, 1.852 a Udine, 645 a Pordenone e 258 a Gorizia. I totalmente guariti sono 81.646, i clinicamente guariti 4.639, mentre le persone in isolamento scendono a 10.831. Dall’inizio della pandemia in Friuli Venezia Giulia sono risultate positive complessivamente 101.201 persone con la seguente suddivisione territoriale: 19.306 a Trieste, 48.773 a Udine, 19.728 a Pordenone, 12.272 a Gorizia e 1.122 da fuori regione.
EMILIA-ROMAGNA – Sono 1.525 i nuovi contagi da coronavirus in Emilia-Romagna secondo la tabella del bollettino di oggi, 10 aprile. Registrati inoltre altri 33 morti. Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, nella Regione si sono registrati 349.822 casi di positività, 1.525 in più rispetto a ieri, su un totale di 28.829 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è del 5,3%. Inoltre, si registrano 33 nuovi decessi. In totale, dall’inizio dell’epidemia i decessi in regione sono stati 12.340. Nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 15.002 tamponi molecolari, per un totale di 4.131.774. A questi si aggiungono anche 304 test sierologici e 13.523 tamponi rapidi. Per quanto riguarda le persone complessivamente guarite, sono 2.270 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 270.050. I casi attivi, cioè i malati effettivi, a oggi sono 67.432 (-778 rispetto a ieri). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 64.293, il 95,3% del totale dei casi attivi. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 334 (-9 rispetto a ieri), 2.805 quelli negli altri reparti Covid (-111).
PUGLIA – Sono 1.804 i nuovi contagi da coronavirus in Puglia, secondo la tabella del bollettino di oggi 10 aprile. Registrati inoltre altri 31 morti. Si registra un lieve aumento di nuovi casi positivi al Covid 19 rispetto a ieri, a fronte di una diminuzione del numero dei test. In calo i decessi. Aumentano anche i guariti e gli attuali positivi. Decresce il numero di ricoverati. E’ il quadro che si ricava dal bollettino epidemiologico quotidiano, stilato dalla Regione sulla base delle informazioni del Dipartimento della salute. Su 13.461 tamponi per l’infezione da coronavirus, sono stati rilevati 1.804 contagi. Ieri i nuovi casi erano 1.791 su 14.281 test. Sono stati registrati 31 decessi, ieri erano 48. In tutto in Puglia sono morte 5.174 persone. Dall’inizio dell’emergenza sono stati effettuati 1.991.105 test.Sono 152.439 i pazienti guariti mentre ieri erano 151.177 (+1.262). Sono 51.558 i casi attualmente positivi mentre ieri erano 51.047 (+511). I pazienti ricoverati sono 2.230 mentre ieri erano 2.240 (-10). Il totale dei casi positivi Covid in Puglia dall’inizio dell’emergenza è di 209.171.
BASILICATA – Sono 173 i contagi da coronavirus. Da ieri, registrati altri 3 morti. I nuovi positivi (166 sono residenti) sono stati individuati su un totale di 1.590 tamponi molecolari Le persone decedute sono cittadini di Melfi, Potenza, Pisticci. I lucani guariti o negativizzati sono 188. Aggiornando i dati complessivi, i lucani attualmente positivi scendono a 4.756 (-15), di cui 4.574 in isolamento domiciliare. Sono 14.990 le persone residenti in Basilicata guarite dall’inizio dell’emergenza sanitaria e 465 quelle decedute. In aumento il numero dei ricoverati nelle strutture ospedaliere lucane, sono 182 (+3): al San Carlo di Potenza 35 nel reparto di malattie infettive, 34 in pneumologia, 17 in medicina d’urgenza, 3 in terapia intensiva e 17 in medicina interna Covid; all’ospedale Madonna delle Grazie di Matera 30 nel reparto di malattie infettive, 17 in pneumologia, 22 in medicina interna Covid e 7 in terapia intensiva. Invariato il numero dei posti letto occupati in terapia intensiva (10). Dall’inizio dell’emergenza sanitaria sono stati analizzati 293.795 tamponi molecolari, di cui 270.518 sono risultati negativi, e sono state testate 173.671 persone.
TOSCANA – Sono 1.177 i nuovi contagi di Coronavirus in Toscana secondo i dati del bollettino di oggi, 10 aprile, anticipati dal governatore Eugenio Giani. La Regione da lunedì 12 aprile passerà dalla zona rossa alla zona arancione, con alcune aree ancora nella fascia più alta di rischio Covid. “I nuovi casi positivi al Covid registrati in Toscana sono 1.177 su 25.690 test di cui 15.128 tamponi molecolari e 10.562 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 4,58% (13,1% sulle prime diagnosi)”, rende noto Giani sui social anticipando i numeri odierni sull’andamento dell’epidemia di coronavirus nella regione. Nelle ultime 24 ore si registrano anche 28 decessi.
MARCHE – Sono 414 i contagi da coronavirus nelle Marche oggi, 10 aprile, secondo i dati del bollettino della regione. Nel dettaglio, il Servizio Sanità delle Marche ha comunicato che nelle ultime 24 ore sono stati testati 4753 tamponi: 2450 nel percorso nuove diagnosi (di cui 769 nello screening con percorso Antigenico) e 2303 nel percorso guariti (con un rapporto positivi/testati pari al 16,9%). I positivi nel percorso nuove diagnosi sono 414 (76 in provincia di Macerata, 113 in provincia di Ancona, 107 in provincia di Pesaro-Urbino, 37 in provincia di Fermo, 58 in provincia di Ascoli Piceno e 23 fuori regione). Questi casi comprendono soggetti sintomatici (59 casi rilevati), contatti in setting domestico (112 casi rilevati), contatti stretti di casi positivi (123 casi rilevati), contatti in setting lavorativo (9 casi rilevati), contatti in ambiente di vita/socialità (2 casi rilevati), contatti rilevati in setting assistenziale (1 caso rilevato), contatti con coinvolgimento di studenti di ogni grado di formazione (1 caso rilevato), screening percorso sanitario (1 caso rilevato) e 2 casi provenienti da fuori regione. Per altri 104 casi si stanno ancora effettuando le indagini epidemiologiche. Nel Percorso Screening Antigenico sono stati effettuati 769 test e sono stati riscontrati 73 casi positivi (da sottoporre al tampone molecolare). Il rapporto positivi/testati è pari al 9%.