Attivata la piattaforma per l’assistenza e la consulenza alle aziende colpite da Covid-19 grazie alle opportunità offerte dal Microcredito

Il progetto “Piattaforma Covid19”— finanziato dalla CCIAA di Roma nell’ambito  Bando per il sostegno alla competitività delle imprese e per lo sviluppo economico del territorio 2020 II° edizione – prevede una piattaforma, già operativa da qualche mese sia in presenza che da remoto, per assistere e supportare le imprese dell’Area Metropolitana di Roma colpite dal covid 19 nel limitare il più possibile l’impatto subito a causa della pandemia, sia a livello economico che occupazionale, favorendo l’utilizzo e le opportunità offerte dagli strumenti del microcredito. Considerata lemergenza nazionale e lentrata in vigore dei provvedimenti economici per contenere la crisi, Confimpreseitalia ha attivato questo speciale servizio gratuito, raggiungibile attraverso la mail dedicata piattaformacovid19@confimpreseitalia.orgo al tel. 0678851715, di informazione, di assistenza e di consulenza per il primo orientamento e lanalisi strategica relativo agli aiuti e alle agevolazioni di finanza agevolata e tax credit normalmente disponibili e, soprattutto, a tutte le misure specifiche che gli Enti locali, nazionali ed europei stanno approntando per preservare la capacità economico-finanziaria delle imprese per garantire sia la continuità dell’attività imprenditoriale nonchè di reddito per i lavoratori e le loro famiglie. Il progetto si basa su azioni finalizzate a fornire i seguenti servizi:
•  informazioni sulle iniziative di microcredito attivate a livello nazionale, regionale, e locale;
•  assistenza di primo livello per la valutazione delle caratteristiche di ammissibilità a Fondi del Microcredito;
•  assistenza specialistica di secondo livello relativa alla fase di inoltro delle domande per via telematica di finanziamento del Fondo;
•  Promuovere e sviluppare programmi di microcredito, educazione finanziaria e cultura dimpresa nellottica di sostenere il tessuto economico e sociale dell’Area Metropolitana di Roma in seguito allepidemia sanitaria.