Coronavirus, allo Spallanzani ricoverati 162 pazienti di cui 29 in terapia intensiva

L'ospedale Spallanzani di Roma
Sono 162 i pazienti positivi al tampone per la ricerca Sars-CoV-2 ricoverati al momento allo Spallanzani di Roma. Di questi 29 pazienti sono ricoverati in Terapia Intensiva. I pazienti dimessi e trasferiti a domicilio o presso altre strutture territoriali sono finora 2.570. Intanto “Proseguono nel Lazio le prenotazioni per il vaccino anti Covid previste nella Fase 4. Stanotte a mezzanotte sarà il turno dei nati nel 1962 e 1963 ovvero 59 e 58 anni di età, mentre da domani 30 aprile sempre dalla mezzanotte scorrerà la fascia con codice esenzione per patologie per i nati dal 1981 al 1972 ovvero età 40/49 anni. Entrambe le platee corrispondono ad oltre 200 mila assistiti”. Lo dichiara l’Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato. “Nel Lazio corre la campagna vaccinale coerentemente con le dosi previste. Tutte le informazioni saranno disponibili in giornata su SaluteLazio.it”.