Coronavirus, nel Lazio 633 contagi e 22 decessi. A Roma 300 nuovi positivi

Un reparto di terapia intensiva per pazienti Covid
Sono 633 i nuovi contagi da coronavirus nel Lazio. Si registrano altri 22 morti. Oggi nel Lazio “su oltre 15mila tamponi (+1710) e oltre 16mila antigenici per un totale di oltre 31mila test, si registrano 633 nuovi casi positivi (-2), 22 i decessi (-18), 1269 i guariti, 1732 ricoverati (-86), 244 le terapie intensive (-11). Diminuiscono i casi, i decessi le terapie intensive e i ricoverati. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 4,2%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende al 2%. I casi a Roma città sono a quota 300” dice l’assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato, nel bollettino quotidiano. “Continua la frenata, oggi nuovo record di diminuzione numero di nuovi positivi. Oggi superiamo 800mila cittadini con completamento del ciclo vaccinale, il 17% della popolazione target. Dati tutti in calo, segnale positivo, continuiamo cosi” sottolinea D’Amato.