Calcio, è ufficiale Maurizio Sarri è il nuovo allenatore della Lazio

Il neo allenatore della Lazio, Maurizio Sarri
Maurizio Sarri sarà il nuovo allenatore della Lazio. Il tecnico ex Juve ha firmato un biennale, con opzione sul terzo anno, da 3 milioni di euro a stagione più bonus, diventando così l’allenatore più pagato dell’era del presidente Claudio Lotito. La società ha ufficializzato l’ingaggio dell’allenatore. Figlio di un operaio toscano (il padre lavorava all’Italsider di Bagnoli, quartiere di Napoli), Sarri è cresciuto a Lovere (in provincia di Bergamo) e successivamente a Figline Valdarno (in provincia di Firenze); in gioventù si divide tra il ruolo di calciatore dilettante e dipendente della Banca Toscana per la quale lavora anche a Londra, in Germania, in Svizzera e in Lussemburgo. Nel 1999, quando è alla guida del Tegoleto, lascia il lavoro per dedicarsi esclusivamente alla carriera di allenatore.