Vaccinazioni, parla l’epidemiologo Bassetti: “AstraZeneca o Johnson & Johnson sconsigliato solo a chi prende la pillola anticoncezionale”

Le vaccinazioni anti Covid
Vaccino AstraZeneca o Johnson & Johnson “sconsigliato solo a chi prende la pillola anticoncezionale”. Dopo l’ultimo caso di trombosi successiva alla somministrazione di vaccino, si esprime così all’Adnkronos Salute Matteo Bassetti, direttore della Clinica di Malattie infettive dell’ospedale San Martino di Genova, precisando che lo stesso discorso vale anche “per altri trattamenti estroprogestinici”. “Si è visto – spiega – che in persone giovani che prendevano questi farmaci è stata registrata una maggior frequenza di eventi avversi rari come le trombosi: 6-7 casi ogni milione di vaccini anti-Covid. Eventi rarissimi, ribadisco, ma possibili”. “In Liguria in molti stanno disdicendo la prenotazione per il vaccino AstraZeneca dopo il caso della 18enne colpita da trombosi, per cui tutti facciamo il tifo affinché si riprenda presto – conclude – Ma lancio un appello ai ragazzi: devono stare tranquilli, in tutto il mondo i giovani sono stati sottoposti al vaccino e gli effetti collaterali sono stati minimi”.