Coronavirus, il bollettino del 13 giugno: 26 morti. Positivi: 160.313. Dimessi: 3.460. Nuovi contagi: 1.390. Pazienti in terapia intensiva: 565 (-9)

Un reparto di terapia intensiva per pazienti Covid
Nelle ultime 24 ore sono stati 20 gli ingressi in terapia intensiva, 565 in totale. Sono 113 in meno le persone ricoverate per un totale di 3.542 nei reparti ospedalieri. I guariti sono stati 3.460 nelle ultime 24 ore. Da inizio pandemia le vittime nel Paese sono state oltre 127mila.
LOMBARDIA – In Lombardia sono 257 i nuovi casi di Coronavirus registrati nelle ultime 24 ore. Sei sono i deceduti. Lo rileva il bollettino sanitario della Protezione civile. I pazienti dimessi e guariti sono 316. Con i dati di oggi, il totale dei casi nella regione arriva a toccare quota 839.475 casi, con 33.726 persone decedute.
PIEMONTE – Sono 59 i nuovi contagi da Coronavirus in Piemonte secondo il bollettino di oggi, 13 giugno. Da ieri un altro morto per Covid. L’indice di positività è pari allo 0,7% di 8.100 tamponi eseguiti, di cui 4.984 antigenici. I ricoverati in terapia intensiva sono 47, due in più rispetto a ieri. I ricoverati non in terapia intensiva sono 317, 8 in meno rispetto a ieri. Le persone in isolamento domiciliare sono 2.305. Da inizio pandemia ci sono stati 11.675 deceduti nella Regione.
PUGLIA – Sono 73 i nuovi contagi di coronavirus in Puglia secondo i dati del bollettino di oggi, 13 giugno. Non si registrano morti nelle ultime 24 ore. Da ieri sono stati processati 4.001 tamponi. I nuovi casi sono così distribuiti sul territorio: 13 in provincia di Bari, 21 in provincia di Brindisi, 8 nella provincia Bat, 18 in provincia di Foggia, 12 in provincia di Lecce, 1 in provincia di Taranto. Ieri i nuovi casi erano 140 su 5.944 test. In tutto in Puglia hanno perso la vita 6.588 persone dall’inizio della pandemia. Sono 232.428 i pazienti guariti (+668 da ieri). I casi attualmente positivi sono 13.217 (-595), i pazienti ricoverati 284 (-5). Il totale dei casi positivi Covid in Puglia dall’inizio dell’emergenza è di 252.233, così suddivisi: 94.928 nella provincia di Bari; 25498 nella provincia di Bat; 19.608 nella provincia di Brindisi; 45.029 nella provincia di Foggia; 26.776 nella provincia di Lecce; 39.223 nella provincia di Taranto; 803 attribuiti a residenti fuori regione; 368 provincia di residenza non nota.
TOSCANA – Sono 123 i nuovi contagi di coronavirus in Toscana secondo i dati del bollettino di oggi, 13 giugno, anticipati dal presidente della regione Eugenio Giani sui canali social. “I nuovi casi registrati in Toscana sono 123 su 12.175 test di cui 7.671 tamponi molecolari e 4.504 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 1,01% (2,6% sulle prime diagnosi)”, spiega Giani, che fa anche il punto sulla campagna vaccinale nella regione: “Vaccini attualmente somministrati: 2.504.985”, fa sapere il governatore toscano.
MARCHE – Sono 34 i nuovi contagi di coronavirus nelle Marche secondo i dati del bollettino di oggi, 13 giugno. Da ieri sono stati processati 2162 tamponi: 1043 nel percorso nuove diagnosi (di cui 297 screening con percorso Antigenico) e 1119 nel percorso guariti (il rapporto positivi testati è del 3,2%). I positivi nel percorso nuove diagnosi sono 33 (17 nella provincia di Macerata, 2 nella provincia di Ancona, 6 nella provincia di Pesaro-Urbino, 2 nella provincia di Fermo, 3 nella provincia di Ascoli Piceno e 3 fuori regione). Questi casi comprendono soggetti sintomatici (8 casi rilevati), contatti in setting domestico (11 casi rilevati), contatti stretti di casi positivi (8 casi rilevati), contatti in setting lavorativo (2 casi rilevati), contatti in ambiente di vita/socialità (1 casi rilevati). Tre casi sono in fase di approfondimento epidemiologico. Nel percorso screening un totale di 297 test antigenici sono stati effettuati, con un caso di positività: il rapporto positivi/testati è inferiore all’1%.
SARDEGNA – Sono 11 i nuovi contagi di coronavirus in Sardegna secondo i dati del bollettino di oggi, 13 giugno. Si registra un morto nelle ultime 24 ore. ”Sono 57.008 casi di positività al Covid-19 complessivamente accertati in Sardegna dall’inizio dell’emergenza. Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale sono stati rilevati 11 nuovi casi. In totale sono stati eseguiti 1.339.823 tamponi, per un incremento complessivo di 1.837 test rispetto al dato precedente”, rende noto la Regione Sardegna. ”Si registra un nuovo decesso (1.484 in tutto). Sono invece 87 (+2) le persone attualmente ricoverate in ospedale in area medica, mentre è stabile il numero dei pazienti (5) in terapia intensiva, dove non si registrano nuovi ingressi. Le persone in isolamento domiciliare sono 11.959 e i guariti sono complessivamente 43.471 (+30)”. Sul territorio, dei 57.008 casi positivi complessivamente accertati, 14.923 (+2) sono stati rilevati nella Città Metropolitana di Cagliari, 8.667 nel Sud Sardegna, 5.161 a Oristano, 10.948 (+1) a Nuoro, 17.295 (+8) a Sassari.