Coronavirus, nel Lazio 111 contagi e sei decessi. A Roma 86 persone positive in più

Un reparto di terapia intensiva per pazienti Covid
Sono 111 i nuovi contagi da Coronavirus nel Lazio secondo il bollettino di oggi, 14 giugno. Nella tabella si fa riferimento ad altri 6 morti. Nelle ultime 24 ore i guariti sono stati 428. A Roma i nuovi casi da ieri sono stati 86. “Il numero dei positivi è il più basso da agosto 2020. Zero morti oggi nelle province” dice l’assessore alla Sanità della Regione Alessio D’Amato. “La campagna vaccinale sta andando spedita: da ieri a mezzanotte 120mila prenotazioni nella fascia d’eta’ 17/24 anni (1997-2004)”. Da ieri sono stati fatti 5437 mila tamponi nel Lazio e quasi 4mila antigenici per un totale di oltre 9mila test con una percentuale di positività all’1,2%. Gli attualmente positivi nel Lazio sono 5.846, di cui 454 ricoverati, 94 in terapia intensiva e 5.298 in isolamento domiciliare. Dall’inizio dell’epidemia i guariti sono stati 330.404 e i morti 8.268 nel Lazio. Nell’Asl Roma 1 ci sono stati 33 casi nelle ultime 24 ore. Nell’Asl Roma 2 42 casi e 4 morti, mentre nell’Asl Roma 3 sono stati 11 i casi e un morto. Nell’Asl Roma 4 c’è stato un solo caso nelle ultime 24. Nell’Asl Roma 5 10 nuovi casi e un morto. Nell’Asl Roma 6 sono stati 6 i contagi. Nelle province si registrano 8 casi e zero morti. Nessun nuovo caso nell’Asl di Latina così come a Rieti. Nella Asl di Frosinone si registrano 5 nuovi casi e 3 in quella di Viterbo.