Coronavirus, la tabella del 16 giugno: 52 morti. Positivi: 101.855. Dimessi: 5.399. Nuovi contagi: 1.400. Pazienti in terapia intensiva: 471 (-33)

La tabella Covid del 16 giugno
Sono 1.400 i nuovi contagi da Coronavirus in Italia secondo il bollettino di oggi, 16 giugno. Nella tabella si fa riferimento ad altri 52 morti. I tamponi fatti da ieri sono stati 203.173 tamponi con un tasso di positività allo 0,6%. Diminuiscono i ricoverati, 269 in meno, per un totale di 3.064 persone e calano anche i ricoveri in terapia intensiva, 33 in meno, per un totale di 471 persone e 9 ingressi giornalieri. Il totale dei casi sale a 4.248.432 e il totale dei deceduti a 127.153 persone. Gli attuali positivi diminuiscono, 4.051 in meno, per un totale di 101.855 persone, mentre aumentano i dimessi e i guariti, 5.399 in più, per un totale di 4.019.424 persone.
LOMBARDIA – Sono 256 i nuovi contagi da Coronavirus in Lombardia secondo il bollettino di oggi, 16 giugno. Nella tabella si fa riferimento ad altri 5 morti. I dimessi o guariti sono stati 1.333 nelle ultime 24 ore. I positivi al momento nella Regione sono 17.244. Tra le province con il maggior numero di nuovi contagi Milano a 75, Brescia a 36, Varese a 27 e Cremona a 24. Bergamo a 22, Monza e Brianza a 21, Mantova a 13 e Pavia a 7.
PIEMONTE – Sono 59 i contagi da Covid registrati oggi, 16 giugno, in Piemonte, di cui gli asintomatici sono 32 (54,2%). I casi sono 12 di screening, 38 contatti di caso, 9 con indagine in corso, 1 in Rsa e Strutture Socio-Assistenziali, 10 in ambito scolastico e 48 tra popolazione generale. Lo comunica l’Unità di Crisi della Regione aggiungendo che si registrano anche 3 decessi, di cui 1 verificatosi oggi.
CAMPANIA – Sono 167 i nuovi contagi di coronavirus in Campania secondo i dati del bollettino di oggi, 16 giugno. Si registrano altri 6 morti, tre dei quali avvenuti nelle ultime 48 ore e tre in precedenza, ma registrati ieri. Nelle ultime 24 ore sono stati processati 8.863 tamponi molecolari. I sintomatici sono 48. In Campania sono 23 i pazienti Covid ricoverati in terapia intensiva e 337 i pazienti Covid ricoverati in reparti di degenza.
LIGURIA – Sono 21 i nuovi contagi da Coronavirus in Liguria secondo il bollettino di oggi, 16 giugno. Nessun morto per Covid nelle ultime 24 ore da tabella. I guariti o dimessi da ieri sono stati 88. I positivi nella Regione al momento sono 317. Tra le province con il maggior numero di nuovi casi Genova a 11, Savona a 7, La Spezia a 4 e Imperia a 1.
SICILIA – Sono 168 i nuovi contagi da Coronavirus in Sicilia secondo il bollettino di oggi, 16 giugno. Nella tabella si fa riferimento ad altri 8 morti. Nelle ultime 24 ore i dimessi o guariti sono stati 524. Nell’isola al momento ci sono 6.003 positivi. Tra le province con il maggior numero di nuovi casi Palermo a 36, Catania a 30, Caltanissetta a 26, Siracusa a 20, Enna a 19 e Ragusa a 16.
PUGLIA – Sono 112 i nuovi contagi da coronavirus oggi 16 giugno in Puglia, secondo i dati dell’ultimo bollettino. Si registrano altri 3 morti. Sono dunque diminuiti i nuovi casi di Covid nella regione, a fronte però di un calo dei test. In lievissima salita i decessi. L’aumento dei nuovi guariti continua ma non è consistente e pertanto gli attuali positivi decrescono in modo lento. I ricoverati continuano a diminuire.
VENETO – Sono 84 i nuovi contagi di coronavirus in Veneto secondo i dati del bollettino di oggi, 16 giugno, illustrati dal presidente della regione Luca Zaia. Da ieri si registra un decesso, che porta a 11.601 il totale dei morti in Veneto dall’inizio della pandemia di covid-19. Da ieri sono stati processati 25.510 tamponi, l’indice di positività è a 0,33%. Attualmente i positivi in Veneto sono 5.609, con 372 persone ricoverate in ospedale (-45 rispetto a ieri): di questi, 326 sono in area non critica (-42) e 46 in terapia intensiva (-3).
FRIULI VENEZIA GIULIA – Sono 23 i nuovi contagi da coronavirus oggi 16 giugno in Friuli Venezia Giulia, secondo i dati dell’ultimo bollettino. Non si registrano morti. I nuovi casi sono stati registrati su 4.640 tamponi molecolari (21, di cui tre riguardanti migranti-richiedenti asilo presenti nel territorio di Trieste) con una percentuale di positività dello 0,45% e su 1.418 i test rapidi antigenici realizzati (2 casi, 0,14%). I ricoveri nelle terapie intensive scendono a 2 mentre quelli in altri reparti calano a 8.
SARDEGNA – Sono 24 i nuovi contagi da coronavirus oggi 16 giugno in Sardegna, secondo i dati dell’ultimo bollettino. Si registra un morto. Calano i ricoveri in ospedale, oggi 70 (-3), resta invariato il numero dei pazienti (6) in terapia intensiva, dove non si sono verificati nuovi ingressi. Le persone in isolamento domiciliare sono 11.688 e i guariti in più 126. Sul territorio, dei 57.085 casi positivi complessivamente accertati, 14.939 (+4) sono stati rilevati nella Città Metropolitana di Cagliari, 8.675 (+1) nel Sud Sardegna, 5.163 a Oristano, 10.958 (+3) a Nuoro, 17.336 (+16) a Sassari.
ABRUZZO – Sono 27 nuovi contagi da Covid registrati oggi, 16 giugno, in Abruzzo. Lo comunica l’Assessorato regionale alla Sanità. Il bilancio dei pazienti deceduti registra 3 nuovi casi e sale a 2506 (di età compresa tra 66 e 89 anni, di cui 2 in provincia di Chieti e 1 in provincia di Pescara). Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 70658 dimessi/guariti (+42 rispetto a ieri). Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 1359 (-18 rispetto a ieri).Dall’inizio dell’emergenza Coronavirus, sono stati eseguiti complessivamente 1157335 tamponi molecolari (+3035 rispetto a ieri) e 482608 test antigenici (+1255 rispetto a ieri).
TOSCANA – Sono 106 i nuovi contagi Covid registrati oggi, 16 giugno, in Toscana su 15.191 test di cui 7.388 tamponi molecolari e 7.803 test rapidi. “Il tasso dei nuovi positivi è 0,70% (2,1% sulle prime diagnosi). I vaccini attualmente somministrati sono 2.590.751”, annuncia il presidente della Toscana, Eugenio Giani, sui social anticipando i dati del bollettino regionale.
MARCHE – Sono 29 i contagi da coronavirus nelle Marche oggi, 16 giugno, secondo i dati del bollettino della regione. Nelle ultime 24 ore sono stati testati 2.797 tamponi: 1.339 nel percorso nuove diagnosi (di cui 365 screening con percorso Antigenico) e 1.458 nel percorso guariti (un rapporto positivi testati del 2,2%). I positivi nel percorso nuove diagnosi sono 29 (11 nella provincia di Macerata, 3 nella provincia di Ancona, 6 nella provincia di Pesaro-Urbino, 3 nella provincia di Fermo, 2 nella provincia di Ascoli Piceno e 4 fuori regione). Questi casi comprendono soggetti sintomatici (6 casi rilevati), contatti in setting domestico (8 casi rilevati), contatti stretti di casi positivi (7 casi rilevati), contatti in setting lavorativo (2 casi rilevati), contatti in ambiente di vita/socialità (0 casi rilevati), contatti in setting assistenziale (1 casi rilevati), Contatti con coinvolgimento studenti di ogni grado di formazione (0 casi rilevati), screening percorso sanitario (0 casi rilevati), contatti con provenienza extra-regione (1 casi rilevato) e di 4 casi sono in fase di approfondimento epidemiologico. Nel percorso Screening un totale di 365 test antigenici effettuati e 6 soggetti rilevati positivi (da sottoporre al tampone molecolare) un rapporto positivi/testati 2%.
BASILICATA – Sono 16 i nuovi contagi di coronavirus in Basilicata secondo i dati del bollettino di oggi, 16 giugno. Non si registrano morti nelle ultime 24 ore. Da ieri sono stati processati 569 tamponi molecolari. I lucani guariti o negativizzati sono 68. Con questo aggiornamento, i casi attualmente positivi sono 2.788 (-52). I ricoverati negli ospedali di Potenza e di Matera sono 37 (-1) di cui nessuno in terapia intensiva. Per la vaccinazione, ieri sono state somministrate 3.229 dosi. Finora sono 260.586 i lucani che hanno ricevuto la prima dose del vaccino (47,1 per cento) e 134.842 quelli che hanno ricevuto anche la seconda dose (24,4 per cento) per un totale di somministrazioni effettuate pari a 395.428. I residenti in Basilicata sono 553.254. La Regione Basilicata attende in giornata la fornitura di 5880 vaccini Pfizer in più rispetto alle consegne programmate. ”Saranno utilizzati esclusivamente per i lucani più fragili”, ha assicurato il presidente della giunta regionale Vito Bardi. Inoltre sino alla fine del mese sono previste le consegne di altre 69.790 dosi che consentiranno di incrementare la campagna vaccinale e di coprire i richiami. Bardi ha comunicato che, a tal fine, alle squadre delle aziende sanitarie già attive si aggiungeranno ”ben tre unità mobili della Difesa per completare in tempi rapidi le vaccinazioni a domicilio”.
VALLE D’AOSTA – Un nuovo contagio da Covid 19 e nessun decesso oggi, 16 giugno, in Valle d’Aosta, dove il totale delle persone colpite da virus da inizio epidemia sale a 11.662. I dati sono contenuti nel bollettino di aggiornamento sanitario della Regione. I casi positivi attuali sono 81, – 9 rispetto a ieri, di cui due ricoverati in ospedale e 79 in isolamento domiciliare. Nessun paziente è ricoverato in terapia intensiva.