Campidoglio: al via le primarie nel Pd per scegliere il candidato a sindaco: 7 in lizza

Il Campidoglio, sede del sindaco della Capitale
Primarie Pd al via, oggi a Roma, per scegliere il candidato dem a sindaco della Capitale. Gazebo aperti a partire dalle 8 e fino alle 21: per votare si dovrà essere residenti nella città, avere più di 16 anni, portare con sé la carta d’identità e versare un contributo di 2 euro. Da quest’anno aperta la possibilità di votare anche online previa registrazione con Spid fino al 17 giugno. Quelle del Pd sono primarie aperte a tutto il centrosinistra: ciò vuol dire che possono votare le elettrici e gli elettori insieme agli stranieri residenti e ai minori che abbiano compiuto il sedicesimo anno di età. Sette gli aspiranti candidati sindaco della Capitale: si tratta di Imma Battaglia, Giovanni Caudo, Paolo Ciani, Stefano Fassina, Cristina Grancio, Roberto Gualtieri, Tobia Zevi. 46, invece, gli aspiranti presidenti di Municipio. “Oggi buon voto ai cittadini di Bologna e Roma che scelgono la partecipazione e le primarie. E un grande grazie ai tanti volontari che stanno rendendo possibile questa bella giornata di democrazia”, il messaggio su Twitter del segretario del dem Enrico Letta.