RobyCleanUp: ripulita la spiaggia di Marina di Palo

Tanti volontari hanno partecipato domenica scorsa alla terza edizione dell’iniziativa lanciata dal surfista di Ladispoli, Roberto D’Amico

Quasi un centinaio di volontari hanno aderito alla terza edizione dell’iniziativa Roby CleanUp lanciata da Roberto D’Amico, campione di surf e ambassador per diverse organizzazioni dedicate alla difesa degli ambienti marini e degli oceani. E così la colorata carovana di ragazze e ragazzi, armati solo di buona volontà, guanti e sacchi, ha percorso la spiaggia di Marina di Palo (Ladispoli, Roma) destando l’attenzione dei bagnanti. Obiettivo: ripulire la spiaggia dai rifiuti accumulati dalla marea, e purtroppo anche da molti cittadini “distratti”. “La situazione che abbiamo trovato purtroppo non era bella per la quantità di rifiuti abbandonati lungo una spiaggia meravigliosa e che meriterebbe molto più rispetto da parte dei bagnanti – ha dichiarato Andrea Di Pietro –quindi ci siamo tutti quanti rimboccati le maniche e con entusiasmo abbiamo dato una bella ripulita. La verità è che ci siamo anche divertiti!“. A conclusione dell’iniziativa i volontari sono tornati “sacchi in spalla” verso il punto di partenza, sistemando poi quanto raccolto per permetterne la rimozione da parte degli addetti al servizio di raccolta RSU. Qui, i volontari hanno potuto rifocillarsi e fare un po’ di festa con un rinfresco a base di pizza e bibite fresche offerto da DoppioZero Pizza Ladispoli.