Standard & Poor’s migliora le stime sul Pil dell’Italia al 4,9% per il 2021-2022

L'agenzia di rating Standard & Poor's
Standard &Poor’s Global Ratings ha migliorato le stime sul Pil dell’Italia al 4,9% sia nel 2021 sia l’anno prossimo. E’ quanto emerge dalla ricerca sulle previsioni per l’Europa nel terzo trimestre dal titolo ‘La Grande riapertura’. Le previsioni precedenti si fermavano al 4,7% quest’anno e al 4,2% nel 2022. Per la Spagna, l’altro Paese dell’eurozona che verrà più aiutato dal piano Next Generation Eu, S&P ha alzato le stime al 6,3% nel 2021 e al 6,4% nel 2022.