Rifiuti, gli operatori incrociano le braccia

Indetto uno sciopero delle locali organizzazioni sindacali. La ditta per domani non garantisce la raccolta porta a porta

Niente raccolta differenziata domani su tutto il territorio comunale di Cerveteri. Il disagio è dovuto a causa di uno sciopero delle locali organizzazioni sindacali. Per questo motivo saranno garantiti solo i servizi essenziali previsti per legge (raccolta di scuole, caserme, ospedali…). Gli operatori ecologici di Cerveteri tornano quindi ad incrociare le braccia per diversi motivi, gli stessi che si protraggono ormai da mesi, e cioè ritardo nel pagamento degli stipendi, mezzi inadeguati, etc etc…