Tivoli (Roma), grave infortunio sul lavoro per un 69enne titolare di una ditta di falegnameria

Grave infortunio sul lavoro a Tivoli dove un 69enne, titolare di una ditta di falegnameria, ieri pomeriggio, poco prima delle 16, si è ferito in modo grave a un occhio usando inavvertitamente un macchinario in manutenzione. L’uomo, durante delle operazioni di taglio all’interno della sua azienda, avrebbe azionato uno strumento malfunzionante venendo colpito da una grossa scheggia nel bulbo oculare. L’occhio sarebbe stato danneggiato in modo molto grave. L’uomo è stato soccorso e trasportato in codice rosso con l’elisoccorso del 118 in ospedale. Il 69enne è ricoverato in prognosi riservata. Sul luogo dell’incidente è intervenuta la polizia scientifica e il personale antinfortunistica dell’Asl decidendo il sequestro del macchinario. In corso approfondimenti sull’accaduto da parte degli agenti del commissariato di Tivoli.