lunedì, Febbraio 26, 2024

Elezioni 2022, Berlusconi avverte: “Il prossimo governo sia europeista altrimenti Forza Italia se ne va”

“La nostra presenza nel governo è garanzia assoluta che il governo sarà liberale, cristiano e soprattutto europeista e atlantista“. Lo dice Silvio Berlusconi ai microfoni del Tg3. Io garante della coalizione? “Assolutamente sì, se questi signori, i nostri alleati di cui ho certamente fiducia e rispetto, dovessero partire in direzioni diverse noi non staremmo nel governo“, rimarca il leader di Forza Italia. E’ pentito della scelta di togliere la fiducia al governo Draghi? “Non abbiamo fatto nessuna scelta, abbiamo presentato una risoluzione al Senato in cui dicevamo che bisognava continuare col governo Draghi fino a fine legislatura, senza il M5S che era uscito dalla maggioranza”, dice il leader di Forza Italia. Per mitigare il caro bollette “ho indicato delle soluzioni, come un fondo finanziario a cui possono attingere le società distributrici di energia che si impegnino a contenere i prezzi delle bollette”.
Redazione
Redazione
La nostra linea editoriale è fatta di format innovativi con contenuti che spaziano dalla politica allo sport, dalla medicina allo spettacolo.

Articoli correlati

Ultimi articoli