martedì, Febbraio 20, 2024

Ostia, automobilista travolge e uccide una 23enne su una moto

È stato arrestato il conducente dell’auto coinvolta in un incidente avvenuto ieri sera a Ostia, a seguito del quale è morta una ragazza di 23 anni. L’uomo, 40enne, è risultato positivo al test tossicologico e deve rispondere di omicidio stradale.
L’incidente e le indagini
L’incidente è avvenuto ieri sera intorno alle 19, nei pressi del lungomare Duilio, all’altezza di piazza Sirio. La 23enne, che viaggiava a bordo della moto, è deceduta all’Ospedale Grassi a seguito delle gravi ferite riportate. Sul luogo dello schianto sono intervenute le pattuglie del X Gruppo Mare della Polizia Locale di Roma Capitale che, al termine degli accertamenti, hanno eseguito l’arresto, disposto dal magistrato, del conducente dell’auto, un uomo di 40 anni. Feriti nell’incidente anche il conducente della moto, ragazzo di 26 anni, ed i passeggeri dell’auto. Per entrambi i conducenti dei mezzi coinvolti sono stati richiesti gli esami alcolemici e tossicologici di rito e gli agenti hanno provveduto al sequestro dei veicoli.
Redazione
Redazione
La nostra linea editoriale è fatta di format innovativi con contenuti che spaziano dalla politica allo sport, dalla medicina allo spettacolo.

Articoli correlati

Ultimi articoli