lunedì, Ottobre 2, 2023

Russia: “Accordo di pace deve cancellare cause legali a Mosca”

Un eventuale accordo per l’Ucraina deve comprendere “la cancellazione delle sanzioni e di tutte le cause legali contro la Russia nelle Corti internazionali”. Lo ha detto la portavoce del ministero degli Esteri, Maria Zakharova, citata dall’agenzia Ria Novosti. Per arrivare alla pace, ha aggiunto la portavoce in una dichiarazione postata sul sito del ministero degli Esteri, è inoltre necessario che “cessino i rifornimenti di armi e mercenari all’Ucraina” e il ritorno dell’Ucraina a uno status neutrale, oltre al “riconoscimento internazionale delle nuove realtà territoriali”. Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha annunciato l’estensione dell’accordo sul grano ucraino che scade stanotte a mezzanotte. Il presidente turco non ha specificato il periodo di tempo, ma da Kiev il ministro delle Infrastrutture Oleksandr Kubrakov fa sapere che l’accordo è stato prorogato per 120 giorni. Su Twitter, Kubrakov ha ringraziato Erdogan, Antonio Guterres e tutti i “nostri partner”: “Grazie ai nostri sforzi congiunti, 25 milioni di tonnellate di grano ucraino sono state consegnate ai mercati mondiali”.
Redazione
Redazione
La nostra linea editoriale è fatta di format innovativi con contenuti che spaziano dalla politica allo sport, dalla medicina allo spettacolo.

Articoli correlati

Ultimi articoli