test
sabato, Giugno 22, 2024

Roma, sequestra e violenta una donna, poi tenta la fuga dalla finestra. Arrestato 35enne

Sequestrata in casa, minacciata con un coltello e stuprata. Vittima una donna di 43 anni. L’aggressore, un 35enne è stato arrestato con l’accusa di violenza sessuale, sequestro di persona, minaccia aggravata, lesioni, resistenza a pubblico ufficiale e istigazione alla corruzione. L’uomo si sarebbe presentato a casa della 43enne, nel quartiere di Centocelle, a Roma e l’avrebbe costretta ad un rapporto sessuale. Ad accorgersi di quanto stava accadendo è stato l’ex marito della vittima, che fermato una pattuglia in strada. I militari si sono precipitati sul posto e hanno visto l’aggressore intento ad annodare delle lenzuola, nel tentativo di fuggire. Vedendoli, l’uomo ha provato a corromperli con una banconota da venti euro. E quando è stato fermato, li ha aggrediti. La donna, sotto choc, è stata trasportata al pronto soccorso del Policlinico Casilino, visitata e dimessa con una prognosi di 40 giorni. 

Articoli correlati

Ultimi articoli