Free Porn
xbporn
giovedì, Luglio 18, 2024

Alla Cittadella della Musica in scena lo spettacolo lirico teatrale tratto da Tosca di e con Agostino De Angelis

Il 9 Luglio prossimo alle ore 21.00 uno straordinario appuntamento culturale dedicato ad una delle più famose Opere liriche del ‘900 italiano, sarà realizzato nel giardino della Cittadella della Musica a Civitavecchia dall’attore e regista Agostino De Angelis, nell’ambito del cartellone E…state in Giardino contenitore culturale organizzato dalla direzione artistica di Giulio Castello e tecnica di Marco Patrizi con l’Amministrazione Comunale.  L’evento sarà la messa in scena dello Spettacolo Lirico-Teatrale-Multimediale “E Lucean le Stelle” liberamente tratto da Tosca di Giacomo Puccini, per la regia di Agostino De Angelis, organizzato dall’Associazione Culturale ArcheoTheatron. L’evento, già realizzato in diverse tappe nazionali, è inserito nel Progetto “©Theater-Opera Pocket” ideato dallo stesso De Angelis con il tenore Fabio Andreotti e curatrice Desirée Arlotta, e proposto al pubblico in occasione del centenario della morte di Giacomo Puccini e dell’assegnazione dell’Unesco all’Opera Lirica come bene immateriale dell’umanità. L’evento di Civitavecchia rientra nella I Edizione del ©Festival Theater – Opera Pocket International in cui sono stati già realizzati due appuntamenti sulla Rocca Antica di Tolfa e nel CineTeatro Tito Schipa di Gallipoli. L’idea del regista è quella di realizzare un evento completo tra recitazione e canto, dove la storia di Tosca, estratta dall’omonimo dramma di Victorien Sardou e la cornice storica realistica del dramma in prosa, vengano semplificati e narrati riprendendo lo stile del “recitar cantando” così come avveniva nell’antichità dove la tragedia veniva messa in scena in forma recitata e cantata. Lo spettacolo che si concentrerà sulle vicende del triangolo Scarpia – Tosca – Cavaradossi, e sul dramma dell’amore perseguitato, ben si caratterizza con la città di Civitavecchia, poiché la città viene scelta dai due amanti come luogo di fuga per la salvezza. Lo spettacolo, di assoluto pregio, sarà proposto inoltre con la multimedialità per le ambientazioni sceniche e l’inedita messa in scena vuole avvicinare un ampio pubblico, soprattutto i giovani al mondo della lirica. In scena nel ruolo di Mario Cavaradossi il tenore Fabio Andreotti e di Floria Tosca il soprano Emanuela Quartullo, Scarpia sarà invece interpretato dall’attore Agostino De Angelis che sarà anche voce recitante e l’accompagnamento al pianoforte del M° Rosalba Lapresentazione. In scena la partecipazione di Mariapia Gallinari nel ruolo del pastorello, di Riccardo Frontoni nel ruolo del sacrestano con le due guardie Andrea Vella e Riccardo Dominici, presenta la serata Alessandra De Antoniis. Foto di scena Valerio Faccini. L’ingresso è gratuito fino ad esaurimento posti, tramite ritiro di coupon al botteghino del Teatro Traiano negli orari di apertura e c/o Cittadella della Musica nel giorno dello spettacolo. L’evento sarà garantito anche in caso di maltempo all’interno della Cittadella della Musica.

Articoli correlati

Ultimi articoli