L’INCHIESTA ROMANA SUI RIFIUTI SI ESTENDE FINO A LATINA