ARRESTATI 5 CITTADINI ROMENI: REFURTIVA RICONSEGNATA ALLE VITTIME

I primi 4 stranieri, due uomini di 47 e 48 anni e due donne di 44 e 47, tutti senza fissa dimora, sono stati bloccati a bordo dell’autobus, della linea 64, all’altezza di piazza Venezia, sorpresi subito dopo aver sfilato il portafogli ad un turista statunitense. Poco dopo l’arresto i 4 sono stati condotti in caserma mentre, il portafogli, è stato restituito al turista straniero. Il secondo arresto è avvenuto all’interno della metro, linea A, all’altezza della fermata di piazza di Spagna, dove i militari sono riusciti a bloccare un 26enne, senza fissa dimora e già noto alle forze dell’ordine, che aveva  asportato il portafogli, ad una turista italiana. Anche in questo caso i militari sono riusciti a recuperare la refurtiva e a riconsegnarla alla vittima mentre il giovane è stato condotto in caserma. I cinque arrestati trattenuti a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, verranno processati domani in mattinata con rito direttissimo.