Cottarelli è pessimista su Paolo Gentiloni commissario agli Affari economici alla Ue

Paolo Gentiloni “è bravissimo e sono molto contento che vada a Bruxelles. Cosa verrà dato all’Italia non lo so e mi sembra un po’ difficile che vengano dati gli Affari economici. La Concorrenza è già più probabile”. E’ il parere dell’economista Carlo Cottarelli, a margine del Forum Ambrosetti. A chi gli chiedeva perché fosse difficile, spiega che “un Paese che ha un po’ di problemi nel rispetto delle regole europee è l’Italia e quindi dargli questa posizione a me piacerebbe ma la vedo difficile”.