Coronavirus, il bollettino del 2 settembre: 6 decessi (35.497), positi: 27.817, dimessi: 208.201. Nuovi contagi: 1.326

Tabella Covid 2 settembre
Risalgono i contagi da Coronavirus: nelle ultime 24 ore sono stati 1.326 (978 ieri). Sei le vittime, due meno di ieri. Questi i dati del ministero della Salute. Sono oltre 100 mila i tamponi effettuati per il coronavirus nelle ultime 24 ore. Per la precisione 102.959, secondo i dati del ministero della Salute. Si tratta del record assoluto di test in una sola giornata. Si allarga l’inchiesta sui decessi, più di quaranta, nella casa di riposo di Vercelli durante il picco dell’emergenza Covid. La procura, che indaga per omicidio colposo plurimo e per epidemia colposa, ha iscritto altre tre persone nel registro degli indagati. Sono due medici, nei confronti dei quali viene ipotizzata l’omissione d’atti d’ufficio, e la coordinatrice degli Oss. Già indagati il direttore della casa di riposo, Alberto Cottini, e la direttrice sanitaria, Sara Bouvet, oltre a Chiara Serpieri, dg dell’Asl di Vercelli accusata di omissione d’atti d’ufficio.

I dati del Lazio

Nel Lazio ad oggi sono 3.407 i casi positivi a Covid-19, con 343 ricoverati, cui si aggiungono 9 pazienti in terapia intensiva, mentre sono 878 i deceduti. Sono 3.055 i pazienti in isolamento domiciliare, mentre i guariti sono 7.161 e il totale dei casi esaminati è pari a 11.446. Lo riferisce l’assessorato regionale alla Sanità e Integrazione socio sanitaria.

I dati della Lombardia

L’incremento più alto è invece in Lombardia, dove sono 237 le persone risultate positive nelle ultime 24 ore. Seguono il Veneto con 163, il Lazio con 130 e la Campania con 117. Da ieri sono stati effettuati altri 102.959 tamponi, per un totale di 8.828.868 (i casi testati sono 5.280.948).